I mutanti di Choi Xooang


Choi Xooang è un artista coreano. Le sue sculture sono violente così come violento è il messaggio che trasmettono.
Con i suoi “mutanti” Choi Xooang vuole spingere l’osservatore a ciò che da anni nei paesi asiatici viene sempre più spesso negato: il diritto umano.
L’essere umano, diviene quindi un mutaforme a causa delle condizioni in cui  è costretto a vivere o a lavorare. Corpi senza teste e  volti senza bocche. La rappresentazione di esserei umani che spesso sono costretti a tacere in merito alle proprie condizioni lavorative.
Si tratta di sculture in resina, magistralmente dipinte con colori a olio.

 


Alessandro Rossi

Alessandro Rossi, fondatore di organiconcrete e pseudo studente di Ingegneria Edile-Architettura presso "La Sapienza" di Roma. Ossessionato dai buchi temporali, dall'eta adolescenziale, dal trascorrere del tempo, dai rapporti umani e dall'arte. Irrimediabilmente fesso.

Commenti

commenti


RELATED POST