READING

C’era una volta….i sette cavalli di Ul...

C’era una volta….i sette cavalli di Ulrika Kestere


Ulrika Kestere è una fotografa e illustratrice scandinava che tra ottobre 2011 e gennaio 2012 ha realizzato un progetto fotografico chiamato The Girl with the 7 Horses.
E’ la storia di una giovane fanciulla che dopo aver steso il bucato, in seguito a una tempesta, si ritrova a vagare per le lande scandinave accorgendosi che i suoi vestiti hanno dato vita a dei cavalli.
Atmosfere che richiamano alla mia mente le geniali invenzioni di Michel Gondry in “L’arte del sogno” (somiglianza che non ho potuto non sottolineare vista la mia affezione al film e al regista) bizzarre, fiabesche, condite da una spolverata di malinconia e tristezza che sembra perpretare all’interno di tutte le immagini.

“Once upon a time there was a girl who had 7 invisible horses. People thought she was crazy and that she in fact had 7 imaginary horses, but this was not the case. When autumn came the girl spent a whole day washing all her clothes. She hung them on a string in her garden to let the gentle autumn sun dry them. Out of nowhere, a terrible storm came and its fiercefull winds grabbed a hold of all her clothes and all seven horses (authors note: since they are invisible they obviously didn’t weigh much). The girl was devistated and spent all autumn looking for each horse spread around the country, wrapped in her clothes.”

 


Alessandro Rossi

Alessandro Rossi, fondatore di organiconcrete e pseudo studente di Ingegneria Edile-Architettura presso "La Sapienza" di Roma. Ossessionato dai buchi temporali, dall'eta adolescenziale, dal trascorrere del tempo, dai rapporti umani e dall'arte. Irrimediabilmente fesso.


RELATED POST