Fucking Your Rules


Fucking Your Rules è uno di quei brand che nasce quando la consapevolezza delle proprie capacità diventa chiara e nitida nella mente di un fashion designer con un minimo di ambizione. Così vi licenziate dalla boutique che in maniera ingrata vi sottopaga per il lavoro che diligentemente svolgete e decidete di muovere il culo e far fruttare ciò per cui avete studiato. Idea, che tra l’altro, vi ronzava nella mente sin dal principio, ma per mancanza di coraggio, soldi o prospettive lavorative idonee, avete accantonato nel cassetto dei sogni in attesa di tempi migliori.
Se le premesse sono queste, c’è da aspettarsi una collezione di tutto rispetto, come quella che andiamo a presentarvi oggi. Beatrice Lolli, fondatrice del brand Fucking Your Rules si avvale di abiti e accessori provenienti dall’ambiente militare con rivisitazioni che tendono a strappare dagli abiti il simbolismo che essi portano con se. Camice risalenti alla II Guerra Mondiale, vecchi sacchi di iuta contenenti cemento, grano, e caffè utilizzati durante la guerra trasformati in capispalla ed accessori come borse; chiodi e bulloncini per applicazioni su t-shirt, buste di nylon porta munizioni, trasformati in gilet reversibili…
Una collezione che ben si sposa con la moda di quest’anno, che chiama in causa abiti e accessori borchiati e che ricorda molto lo stile militare.
I dettagli poi, sono elementi che regalano al brand quella completezza e quella particolarità tipica soltanto di chi crede fermamente in quello che fa. Il cartellino di ogni singolo capo (unico nel suo genere e unico nella sua forma) ne spiega la storia, indicandone il tipo di riciclo, la provenienza ed il periodo storico.
“Fanculo le vostre regole”! Godetevi le immagini della collezione.


Foto di Francesco Ormando

 


Alessandro Rossi

Alessandro Rossi, fondatore di organiconcrete e pseudo studente di Ingegneria Edile-Architettura presso "La Sapienza" di Roma. Ossessionato dai buchi temporali, dall'eta adolescenziale, dal trascorrere del tempo, dai rapporti umani e dall'arte. Irrimediabilmente fesso.


RELATED POST