READING

Save the date: Laszlo Bierhoff

Save the date: Laszlo Bierhoff


Entrare nello spazio di Laszlo Biro al Pigneto, è un po’ come entrare nella tana del bianconiglio. Si è avvolti da un’incredibile sensazione di appartenenza a quel mondo. Un mondo venuto su da un paio di anni, da tipi tosti, con un amore incondizionato per la street art (quella vera).
Definirlo spazio espositivo è a mio avviso riduttivo. Qualcuno direbbe Laszlo Biro “is a state of mind”, alludendo a una galleria d’arte, un laboratorio creativo, una stanza senza tempo e un luogo meraviglioso messi insieme che ha ospitato artisti del calibro di Hal0 Hal0Hogre, Hopnn, Lucamaleonte, Mp5 e molti altri (Datevi una rinfrescata).
Ma magari Zelda uno di questi giorni ve li presenterà meglio.
Oggi volevo segnalarvi un evento organizzato proprio da Laszlo Biro e da Prodezze fuori area.
Prodezze fuori area
è una presenza enigmatica che a cadenza regolare, lascia sui muri del pigneto, poster di grandi dimensioni, il più delle volte con immagini legate al mondo del calcio ma rielaborate in chiave Pop o Vintage. Poster che in realtà sono degli inviti segreti, solo per “chi capisce”, quasi fosse una sorta di movimento massonico, con tanto di indicazione di ora e luogo. Una gran figata, credetemi!
A due anni dalla sua nascita, Prodezze e Laszlo Biro presentano Laszlo Bierhoff: dal 2 febbraio sarà visibile un’installazione che ripercorrerà, nello spazio di via Braccio da Montone, l’immaginario costruito in strada da Prodezze. Mentre domenica 3 febbraio una performance musicale a sorpresa e una mostra retrospettiva dei lavori realizzati da Laszlo Biro animeranno lo spazio di via Fivizzano. Un doppio appuntamento, che lega idealmente due luoghi di creatività di Roma-Est, andata e ritorno.
Vietato mancare!

Quando: 2/02/2013
Dove:  Via Braccio da Montone (ROMA)

Quando: 3/02/2013
Dove: Via Fivizzano (ROMA)


Alessandro Rossi

Alessandro Rossi, fondatore di organiconcrete e pseudo studente di Ingegneria Edile-Architettura presso "La Sapienza" di Roma. Ossessionato dai buchi temporali, dall'eta adolescenziale, dal trascorrere del tempo, dai rapporti umani e dall'arte. Irrimediabilmente fesso.


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *