READING

Save the date: Corpo di Donna

Save the date: Corpo di Donna


Dal 1 Marzo al 17 Marzo il Centro Culturale Elsa Morante inaugura la mostra collettiva Corpo di Donna curata da Eugenia Nieddu, Giulia Diana e Rossana Rago.
Trentacinque artisti, trentacinque punti di vista differenti, trantacinque modi di vedere la donna e trentacinque modi di rappresentarla attraverso fotografia, pittura, scultura e installazioni.
Un percorso incredibile che ci racconterà di casalinghe, madri, donne in carriera, mogli, ritratte in quell’immaginario quotidiano fatto di grandi soddisfazioni, ma anche di sconfitte e fallimenti, volto a restiruire alla donna quell’immagine  autentica, che le appartiene. Quest’ultima, oscurata da un marasma mediatico che le ha viste protagoniste di calendari per arrapati e spot televisivi agghindati a festa.
Corpo di Donna racconterà di figure femminili imperfette, ma consapevoli delle proprie capacità, lontanissime dai canoni estetici imposti dai mass media, ma incredibilmente VERE.

Venerdì 1 Marzo inaugurazione ore 19:00
Piazzale Elsa Morante, Roma

Ingresso: FREE
Artisti in mostra:
Alessandro Vizzini
Alessio Fralleone
Andrea Francolino
Angelo Colagrossi
Angelo Cricchi e Simona Lianza
Antonio Conte
Barbara Salvucci
Bruno Ceccobelli
Carlo De Meo
Claudia Ferri
Claudio Abate
Cornelia Stauffer
Fernando di Nucci
Giovanni Perugini
Giulia Magg
Leonardo D’Amico
Leonardo Petrucci
Lucamaleonte
Madame Decadent
Marco Rea
Matteo Basilè
Maurizio Morrone
Maurizio Savini e Riikka Vainio
Mauro Bellucci
Nicole Tran Ba Vang
Oliviero Rainaldi
Paolo Pilotti
Pietro Perrone
Rosetta Messori
Salvatore Dominell
Silvia Faieta
Simone Ialongo
Stefano Cioffi
Stefano Compagnucci
Tommaso Cascella


Alessandro Rossi

Alessandro Rossi, fondatore di organiconcrete e pseudo studente di Ingegneria Edile-Architettura presso "La Sapienza" di Roma. Ossessionato dai buchi temporali, dall'eta adolescenziale, dal trascorrere del tempo, dai rapporti umani e dall'arte. Irrimediabilmente fesso.


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *