READING

Eyes Wide Shut … o basta un’app?

Eyes Wide Shut … o basta un’app?


Sono perfettamente consapevole che con questo articolo mi addentrerò in un sentiero pericoloso… ma vabbè, fa parte del gioco!
Alzo la mano e mi rimetto alla clemenza del giudice, sono colpevole anche io!
Avete presente quelle sere tra amici in cui sembra che fuori il mondo non esista? Quelle sere in cui tutti sanno che l’alcool che ingeriranno sarà più di quanto potrebbero sopportare, ma la serata scorre così bene che nessuno se ne fa un problema?
Sono le sere migliori e peggiori della nostra vita. Sono quelle sere in cui probabilmente avremo rischiato di farci seriamente del male una decina di volte senza esserne assolutamente consapevoli, sono quelle sere in cui ridiamo fino a farci venire il mal di pancia e tutto gira veloce, stiamo bene… ma sappiamo che il giorno dopo staremo malissimo.
Premettendo che NON si guida in queste serate, c’è un altro problema dietro l’angolo: l’innamoramento casuale verso persone che forse senza quelle bevute non avresti nemmeno mai preso in considerazione. E’ un problema reale che va affrontato con i guanti ( a buon intenditor…).
E allora… la DDB Spagnola ha creato un’app in collaborazione con la Birra 08.

ENJOY e… OCCHI APERTI!


Giulia Santucci

Giulia Santucci... Copywriter e Blogger con un’ inesauribile passione per la moda di strada, quella fatta dalle persone vere... dall’anima un po’ rock.


RELATED POST

  1. […] Eyes Wide Shut … o basta un’app? […]

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *