READING

Save the date: #2° esposizione con l’ondina...

Save the date: #2° esposizione con l’ondina by Matrice


La leggenda delle ondine me la raccontava sempre mia zia, che impazziva letteralmente per tutte le creature acquatiche e che aveva dentro casa, qualcosa come 8 acquari pieni zeppi di pesci tropicali, nostrani e creature marine che conosceva solo lei (e che io non ero in grado di comprendere, diceva).
Le ondine sono figure mitologiche, comparse sin dal medioevo, descritte spesso come sirene e con tutte le sfaccettature che le vedono barcamenrarsi tra ruoli in cui recitano la parte delle cattive e altre in cui fanno quella delle adorabili creature.
Vi ho introdotto le ondine, perchè l’associazione culturale Matrice, inaugura oggi (12 luglio), la sua seconda esposizione trimestrale. E lo fa in grande stile, proponendo ai propri spettatori un cocktail di arti e attività che vanno dall’illustrazione alla scultura, passando per l’artiginato nel senso più puro del termine.
Tanta bella gente dunque, per un evento che comincerà alla 17:00 con un aperitivo offerto da Lo strettoio Pub e che proseguirà dalle 20:30 con ONDINA|| Spettacolo per voci e salterio (Drammaturgia e regia di Sonia Montanaro, al salterio e ai canti Elisa Malatesti).
In mezzo a tutto, esporanno come anticipato tanti artisti, tra cui Alessandro Ripane, nostra vecchie e gradita conoscenza.

L’appuntamento quindi è per
Stasera (12 luglio) a partire dalle 17:00
in via Roma n.12  Montaione (Firenze)

Di seguito la lista completa degli espositori:

ALESSANDRO RIPANE  Illustratore appassionato di animali selvatici e supereroi
CRISTIANO BARICELLI Illustratore fedele alla penna a sfera.
ALBURNO di NICOLÒ BOTTARELLI Presenta il progetto Last, piccoli esemplari in legno di animali estinti.
SEGATURA di GIOVANNI RUBATTU Giochi in legno e creazioni artigianali
DE.SIGN ricerca e selezione per un segno fatto a mano
TUTTI MATTI PER L’ARTE Laboratorio di illustrazione e legatoria.
INCARTAMENTI Sperimentazioni progettuali in carta
VIOLA FOGGI Artigiana e Orafa Fiorentina
GIULIA GACCIONE presenta un’interpretazione critica sul tema dell’oro nero.
*ANTONINO BUTTAFOCO pittore
MAGRIFFE di ELISABETTA BRESCHI accessori autoprodotti
CREAZIONI ZURI gioielli di carta


Alessandro Rossi

Alessandro Rossi, fondatore di organiconcrete e pseudo studente di Ingegneria Edile-Architettura presso "La Sapienza" di Roma. Ossessionato dai buchi temporali, dall'eta adolescenziale, dal trascorrere del tempo, dai rapporti umani e dall'arte. Irrimediabilmente fesso.


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *