READING

Apparition di Klaus Obermaier & Ars Electroni...

Apparition di Klaus Obermaier & Ars Electronica Futurelab


L’arte digitale è qualcosa che va oltre la nostra immaginazione.
Possiamo sforzarci di pensare a qualcosa di assurdo e apparentemente non possibile, ma davvero non ci sono cose che il digitale non riesce a fare. Il limite è solo la nostra creatività.
Tuttavia numerevoli sono le discussioni generate dai puristi dell’arte che spesso non concepiscono come tale il mondo digitale.
Klaus Obermaier artista digitale e musicista austriaco da anni impegnato anche nel campo della danza è partito proprio dal concetto che l’arte digitale è parte integrante del processo creativo e non andrebbe relegato a un ruolo marginale.
Nel suo Apparition, in collaborazione con Ars Electronica Futurelab e grazie all’aiuto di alcuni programmatori che hanno permesso lo sviluppo di tutto il progetto tramite diversi software, Klaus riesce a fondere perfettamente il corpo dell’uomo inteso come essere vivo e dotato di una propria identità, con l’arte digitale, offrendo alla spettatore uno spettacolo dal sapore futuristico, introspettivo e interamente live.


Alessandro Rossi

Alessandro Rossi, fondatore di organiconcrete e pseudo studente di Ingegneria Edile-Architettura presso "La Sapienza" di Roma. Ossessionato dai buchi temporali, dall'eta adolescenziale, dal trascorrere del tempo, dai rapporti umani e dall'arte. Irrimediabilmente fesso.


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *