READING

Sunday Cooking: Speculoos

Sunday Cooking: Speculoos


Sono dolci, molto dolci e burrosi, tanto burrosi.
Tipici del Belgio e dei paesi bassi rappresentano il dolce tradizionale del 6 dicembre, il giorno di San Nicola. Vengono preparati la notte del 5 e vengono donati ai bambini insieme a mandarini, cioccolato e giocattoli.
Ideale accompagnamento per una tazza di tè, un caffè o anche semplicemente da sgranocchiare in caso di calo glicemico reale o immaginario.
Ridotti in briciole(azione anti-stress da svolgere rigorosamente con un mattarello in mano) sono certa che potranno costituire il topping di un venturo crumble a base di frutta di stagione…
Voi intanto segnatevi la ricetta e sono certa che poi ne farete buon uso!

SPECULOOS
Ingredienti per circa 30 biscotti

  • 250 gr di farina 00
  • 180 gr di zucchero di canna chiaro biologico
  • 95 gr di burro morbido di ottima qualità(per me 1889 delle Fattorie Fiandino)
  • 1 uovo intero
  • 1 abbondante presa di cannella in polvere
  • 1 gr. di spezie miste in polvere(noce moscata, chiodi di garofano, zenzero, cardamomo, pepe bianco)
  • ½ cucchiaino di lievito baking
  • 1 pizzico di sale

Procedimento
Setacciare la farina con il lievito e unire il sale.
A parte lavorare lo zucchero con il burro e le spezie fino ad ottenere un composto spumoso.
Unire questo composto a quello a base di farina e impastare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Formare una palla, avvolgerla con la pellicola e riporla in frigo per almeno 6 ore.
Estrarre dal frigo l’impasto e attendere almeno 30 minuti.
Porre l’impasto tra due fogli di carta da forno(affinché non si attacchi al mattarello) e stenderlo con il mattarello allo spessore di circa 5 mm. Con un taglia biscotti della forma che si preferisce, ricavare gli speculoos. Impastare i ritagli e stendere di nuovo la pasta fino ad esaurimento.
Riscaldare il forno a 180°
Ricoprire una teglia con carta da forno e adagiarvi i biscotti distanziandoli un po’ tra di loro.
Far cuocere per circa 12 minuti.
Estrarre la teglia del forno, togliere delicatamente i biscotti e farli raffreddare completamente su una gratella per dolci.
Conservare all’interno di una scatola di latta.


Sara Milletti

Sara Milletti, conosciuta nel mio blog "L'appetito vien leggendo" come sarettam. 26 anni ormai compiuti, un lavoro fisso e una, anzi due passioni con le quali ricaricarsi dopo le ore trascorse in ufficio. Da quasi due anni la mia cucina e la reflex sono i miei compagni più fedeli ed affezionati.


RELATED POST

  1. […] Abbinamento consigliato in casa Organiconcrete […]

  2. […] cena di qualche sera fa è terminata sgranocchiando uno di questi biscottini burrosi che ci sono stati serviti su un vassoio color antracite sul quale erano stati allineati in […]

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *