READING

Sunday cooking: Quiche all’orientale

Sunday cooking: Quiche all’orientale


Alzi la mano chi di voi va matto per le torte salate…ok ok non vedo nulla ma voglio pensare che siete in tanti..
Una quiche oggi, un vero e proprio comfort food per questa domenica che sembra essere di inizio autunno..
La ricetta è davvero semplice e veloce, potete scegliere se utilizzare della pasta brisè già pronta oppure confezionarla voi stessi, in questo caso vi ci vorrà un po’di più ma il risultato sarà certamente migliore!

Ingredienti e dosi per la pasta brisè (500gr.):

  • 300gr. farina
  • 100gr. burro
  • 70ml. acqua ghiacciata
  • 1 cucch.no di sale

Versate la farina su una spianatoia o comunque su un piano di lavoro ben pulito.
Fate la classica fontana e al centro mettete il burro tagliato a pezzetti.
Lavorate con le mani (con la punta delle dita) sino a che l’impasto risulti in grumi.
Aggiungete il cucchiaino di sale e l’acqua e impastate sino a che il composto risulti ben compatto e formate un panetto che avvolgerete nella carta trasparente.
Lasciate riposare in frigo per un’ora.

Ingredienti per il ripieno per una tortiera da 20 cm di diametro:

  • 2 peperoni rossi belli grandi
  • 100 g di pancetta tesa a cubetti
  • 50 g di uvetta sultanina
  • semi di sesamo
  • olio extravergine d’oliva
  • salsa di soia q.b

Ingredienti per l’appareil à quiche:

  • 3 uova
  • 200 g di latte fresco/panna liquida
  • sale e pepe
  • qualche fogliolina di menta fresca

Procedimento:
Lavate i peperoni tagliateli a metà, privateli del picciolo, dei semi e delle parti bianche.
Foderate la teglia con la carta da forno, quindi posizionate sopra la pasta brisè stesa allo spessore di 1mm.
spolverate sul fondo del pangrattato (servirà ad assorbire l’umido rilasciato dai peperoni).
Preriscaldate il forno a 180°C.
Fate scaldare in un wok o in una padella dell’olio e.d’oliva.
Unite i peperoni tagliati a quadretti e quando questi si saranno ammorbiditi, unite anche la pancetta.
Preparate l’appareil sbattendo vigorosamente uova e latte, correggendo di sale e pepe.
Aggiungete ai peperoni l’uvetta (precedentemente ammollata in acqua, risciacquata e strizzata e i semini di sesamo (una manciata).
Unite 1-2 cucchiai di salsa di soia.
Assaggiate e conntrollate la sapidità, non aggiungete sale prima di unire la salsa di soia poichè questa è gia sapida di suo.
Fate cuocere 2-3 minuti a fiamma vivace, quindi scolate il tutto e posizionatelo sul fondo della tortiera ricoperta di brisè.
Colate sopra a questo punto l’appareil.
Infornate per circa 25-30 minuti, forno statico (ultimi 10 min anche ventilato), il composto dovrà esseri ben rappreso.
A cottura ultimata sfornate, fate raffreddare, quindi distribuite sopra qualche fogliolina di menta tagliata.
Servite tiepida/fredda.

 


Claudia Ambu

Claudia Ambu, possiedo un bistrot virtuale sulla rete da tre anni. Laureata in scienze delle arti e dei beni culturali, inseguo il sogno del posto fisso, magari dietro il bancone del mio bistrot. Scrittrice, appassionata di fotografia e food, sono sempre alla ricerca di nuovi sapori, nuove storie da raccontare, con le parole e le mie immagini.


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *