READING

A-Lab Milano: Spring Summer 2013

A-Lab Milano: Spring Summer 2013


Sapete che cos’è che amo di più della moda primaverile? Il colore. E il brand di cui sto per parlarvi ha fatto proprio del colore uno dei suoi punti forti. Prendete una citta’: Milano. Prendete due giovani e talentuosi designers: Alessandro Biasi e Simona Costa. Sommate il tutto e otterrete come risultato un marchio grintoso e all’avanguardia: A-Lab  Milano. Nel 2009, dopo il successo della loro prima collezione, Alessandro e Simona decidono di aprire Wht, la società che gestisce il brand. Nel Settembre 2011 sono stati selezionati da Anna Wintour e Franca Sozzani per esporre la loro collezione per l’evento Vogue Talents a Milano e sono stati premiati da Vogue Italia come “Ones to watch” nell’annuale “Vogue list”.

A-Lab Milano è interamente prodotto su territorio italiano e ogni pezzo dimostra la qualità del Made in Italy, unito ad una fusione tra sartoria maschile e femminile, sempre presenti nelle collezioni del marchio lombardo. La Spring/Summer 2013 Collection non è altro che una nuova sfida creativa: un mix’n’match di linee, colori, tessuti e stampe digitali, da sempre tra i loro pezzi forti. Sono proprio le stampe a caratterizzare questa collezione, snodandosi tra fiori, disegni folk e motivi caleidoscopici. Paesaggi romantici riportati su giacche biker e capi dal taglio sportswear, mini-dresses e abiti chemisier con trasparenze. E ancora giacche sartoriali dal taglio maschile, eleganti long-dresses e abiti in jacquard, pizzo o seta. Colori vivaci, da varie tonalita’ di verde al giallo, fino ad un ricco blu.
Per l’ennesima volta, la dimostrazione che energia e innovazione nella moda sono sempre premiate.


Eleonora Ieva

Fiorentina trapiantata prima a Milano e poi catapultata in Riviera, con la passione per la moda, l’arte e il Bloody Mary. Sono in continuo updating, soprattutto per quanto riguarda le novità in fatto di stile.


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *